Frittate rognose con rapè di Bra duro Valgrana

DifficoltĂ 

bassa

Ingredienti

200 g di Bra duro Dop Valgrana;
30 g di prezzemolo tritato;
300 g di salame;
10 uova;
Qb di olio d’oliva;
Qb di sale;

Procedimento

Rompere le uova in una ciotola, aggiungere il prezzemolo tritato, il sale e il salame tagliato a dadini, quindi sbattere bene il tutto. Versare un poco di olio in una scodella, scaldarlo ed unirvi un po’ di composto. Far cuocere bene su ambo i lati. Una volta che la frittata è cotta appoggiarla su un tagliere, lasciarla raffreddare e tagliarla a quadratini. Affettare il Bra in maniera sottile, creando dei quadratini di larghezza uguale a quelli della frittata. Disporre questi ultimi su un piatto, adagiarvi sopra il Bra duro e un ulteriore quadratino di frittata. Bloccare con uno stecchino e, prima di servire, guarnire con una grattuggiata di Bra duro.

Commento
Per questa specialità sarebbe indicato il salame d’la duja che i piemontesi conservano in orci di terracotta, affondandolo nello strutto per mantenerlo morbido. Si tratta di un sistema tuttora in uso.

Chef Paolo Pavarino